Prova di resistenza 
SPINTA DEL VENTO

D.M. 14 GENNAIO 2008

ESEMPIO:

Realizzare una parete di altezza 5,5 m con due lastre di gesso BA13 per lato.

Profilo tradizionale

sono necessari profili C74x50x0,6x5500 a interasse 40 cm.

Profilo armato

visti i risultati ottenuti durante i test eseguiti presso gli istituti di ricerca possiamo certificare che utilizzando il nuovo profilo armato per il caso specifico in esame è possibile realizzare la parete con profili C74x50x15ARMATOx5500 a interasse 60 cm

RISULTATO:

Risparmio di montanti 33% 
e risparmio tempo di posa 20%.

Con la differenza di interrasse tra i montanti si ha una differenza del 33% del costo della struttura, inoltre non si perde tempo a tagliare l’isolante, servono meno viti e meno stuccature, quantificabile nel 20% il risparmio nella posa. 

Le prove di spinta al vento sono state realizzate con macchinari costruiti ad hoc che simulano la reale azione del vento sull’intera parete, permettendo di verificare il vantaggio che si ha nell’ utilizzare i profili armati. I test svolti e certificati dall’ istituto di ricerca LabMet hanno confermato le aspettative.

Come si vede dal grafico la resistenza della parete realizzata con profili armati è superiore del 40%, questo si traduce anche nella possibilità di raggiungere altezze considerevoli con profili di sezione ridotta.

Via Delle Arti E Mestieri, Roveredo In Piano, PN 33080

Tel: 0434 922004
info@lupato.it

POWERED BY LITHOS